COP24 a Katowice: ma la Polonia non può mollare il carbone

A Katowice la 24 edizione di COP per parlare del futuro dei cambiamenti climatici. La riduzione dell'inquinamento è necessaria. Ma la Polonia non può fare a meno del carbone

COP24 a Katowice: ma la Polonia non può mollare il carbone

KATOWICE – E’ nella città di Katowice la riunione del COP24 (Conference of Parties) ovvero l 24^ sessione della riunione tra le delegazioni a livello di Onu, per discutere sulla situazione climatica mondiale e sui cambiamenti climatici che minacciano la Terra. A Katowice sono attesi circa 26.000 ospiti per le diverse sessioni di questo riunione […]

Cacciatori italiani accusati di far strage di anatre

Alcuni cacciatori italiani accusati di una strage 'legale' di uccelli lungo il fiume Vistola

Cacciatori italiani accusati di far strage di anatre

NOWA PASLEKA – Secondo quanto riportato dal sito “naaju.com”, alcuni cacciatori italiani sarebbero stati accusati di avere ucciso migliaia di uccelli tra anatre, oche e cormorani. I fatti sono avvenuti attorno al villaggio di Nowa Pasleka, a ridosso del fiume Vistola. La battuta di caccia era stata organizzata da un locale club di caccia, il Mewa. […]

Giornata Mondiale contro l’Aids. La Polonia tra i Paesi con meno contagio

La Giornata Mondiale contro l'Aids celebrata anche in Polonia. Che ha un numero di persone oggetto di questa patologia in numero stabile

Giornata Mondiale contro l’Aids. La Polonia tra i Paesi con meno contagio

  WARSAW – La data del 1° dicembre è dedicata alla Giornata Mondiale contro l’Aids. Istituzionalizzata nel 1998, è una giornata che vuole sensibilizzare la popolazione al problema Aids che, pur se sparito dai media, non è in realtà sparito dalla quotidianità della vita. Si stima che ci siano nel mondo, oggi, oltre 36 milioni […]

Global Compact per le (im)migrazioni: anche la Polonia non firma

La Polonia, insieme ad altri Stati nazionali, non firmerà il Global Compact Migration, con cui l'ONU cerca di elevare a rango di 'diritto umano' la migrazione. Con il temibile risultato che si potrebbe perdere il controllo delle proprie frontiere nazionali

Global Compact per le (im)migrazioni: anche la Polonia non firma

MARRAKECH (Marocco) – Sarà nella città marocchina di Marrakech (o Marrakesh) tra il 10 e l’11 dicembre prossimi, dove l’Onu, attraverso una delle sue tante ramificazioni, in questo caso il UNGlobal Compact (CGM) tenterà di far firmare agli Stati mondiali, un impegno definito ‘non vincolante‘, in tema di migrazioni ma, soprattutto, di immigrazioni. La Polonia ha […]

La Marcia dell’11 Novembre: chi la vuole e chi la vieta

La Marcia per l'Indipendenza, che si tiene dal 2010, ha avuto quest'anno un fronte contro capeggiato dai politici più vicini ai partiti di sinistra. Perchè la marcia è vista come espressione, peraltro forte e coinvolgente, dei partiti di destra

La Marcia dell’11 Novembre: chi la vuole e chi la vieta

WARSAW – In un momento in cui le Nazioni si spaccano, anche le celebrazioni di Unità Nazionale hanno una valenza politica di parte. Non può che essere questa la lettura dei vari vieti-e-divieti che sono nati attorno alla tradizionale Marcia dell’11 Novembre, festa della Indipendenza polacca. Da Wroclaw a Warsaw, alcuni sindaci hanno, infatti, varato […]

Elezioni locali: il PiS mantiene la presa popolare. Ma le grandi città guardano altrove

Alle elezioni locali, il PiS riesce a mantenere e parzialmente rafforzare il governo di province e regioni. Ma nelle città, a partire da Warsawa, la situazione non è favorevole

Elezioni locali: il PiS mantiene la presa popolare. Ma le grandi città guardano altrove

WARSAW – Accanto alle elezioni di MidTerm americane che hanno tenuto banco, anche in Polonia ci sono state importanti elezioni. Non perchè si dovesse rinnovare tutto o parte del Parlamento polacco, in quanto elezioni sono state di tipo locale, per sindaci e consiglieri di autorità politiche locale. Ma perchè, in molti commentatori hanno voluto vedere […]

Corte di Giustizia Europa a Polonia: o cambiate (ancora) o vi sanzioniamo

La Corte di Giustizia Europea minaccia la Polonia: due giorni per ritirare la legislazione nazionale che prevede un cambio di passo nella gestione della giustizia nazionale. A partire dal pre-pensionamento di qualche decina di vecchi giudici, già in servizio durante il regime comunista

Corte di Giustizia Europa a Polonia: o cambiate (ancora) o vi sanzioniamo

La ‘Curia’ che sta per Court of Justice European Union ma che per gli italiani suona come un qualcosa di dogmatico, ha lanciato un ultimatum al governo della Polonia per ritirare ‘immediatamente‘ la norma che impone il pensionamento a 65 anno per i giudici. In tal modo riducendo l’età precedentemente fissata a 70. Norma che […]

Polonia e Repubblica Ceka in disaccordo sulla “Guardia di Frontiera Europea”

La Polonia e la Repubblica Ceka contro il progetto di allargamento dell'agenzia Frontex. Diminuirebbe i fondi strutturali. E probabilmente non è stata pensata per difendere davvero le frontiere europee

Polonia e Repubblica Ceka in disaccordo sulla “Guardia di Frontiera Europea”

Come ampiamente previsto, si potrebbe dire, Polonia e Repubblica Ceka si sono opposte al progetto, proposto dal solito duo Bruxelles/Berlino, di attivare una sorta di Polizia di Frontiera europea per ‘rafforzare il controllo confini esterni dell’Europa‘. Secondo il progetto europeo, tale polizia dovrebbe arrivare a circa 10.000 unità e dovrebbe, in teoria, controllare il flusso […]

Immondizia inglese spedita in Polonia. E restituita al mittente

Tonnellate di immondizia importate illegalmente in Polonia. Un traffico redditizio che aumenta con la nascita di una 'eco mafia' di stile italiano

Immondizia inglese spedita in Polonia. E restituita al mittente

Un quantitativo vicino alle 1000 tonnellate è quello che la Polonia si appresta a restituire al Regno Unito. E si tratta di immondizia Secondo quanto ha riportato da The Telegraph e ripreso da più fonti, la UK EA, l’agenzia britannica di controllo ambientale, sta lavorando con le autorità polacche proprio per verificare la consistenza di […]

Chi va via dalla Polonia, viene tassato

Chi va via dalla Polonia, viene tassato

Titolo preoccupante. Ma in realtà si tratta di una, cosiddetta ‘exit tax’, ovvero una possibilità data alla agenzia delle entrate polacca (Urząd Skarbowy) di tassare le attività che, per motivi di elusione fiscale, vadano fuori dal territorio polacco. Questa tassazione rientra nella decisione della direttiva europea 2016/1164 che è indirizzata a favorire che le tasse siano […]

1 2 3 6