COP24 a Katowice: ma la Polonia non può mollare il carbone

A Katowice la 24 edizione di COP per parlare del futuro dei cambiamenti climatici. La riduzione dell'inquinamento è necessaria. Ma la Polonia non può fare a meno del carbone

COP24 a Katowice: ma la Polonia non può mollare il carbone

KATOWICE – E’ nella città di Katowice la riunione del COP24 (Conference of Parties) ovvero l 24^ sessione della riunione tra le delegazioni a livello di Onu, per discutere sulla situazione climatica mondiale e sui cambiamenti climatici che minacciano la Terra. A Katowice sono attesi circa 26.000 ospiti per le diverse sessioni di questo riunione […]

Budget Statale: aumenta la raccolta da tasse, contributi e IVA

Vanno bene i conti pubblici che hanno potuto contare su un aumento degli introiti statali rispetto al 2017

Budget Statale: aumenta la raccolta da tasse, contributi e IVA

WARSAW – Nella relazione rilasciata dal Ministero delle Finanze (Ministerstwo Finansów) è stato evidenziato come i conti del Bilancio statale siano in ottima salute. In particolare, come riportato,  ad ottobre 2018, le entrate del bilancio statale ammontavano a 309,4 mld di pln, pari all’87% delle entrate previste che erano stimate in 355 mld pln. Allo stesso tempo, le […]

La Polonia è promossa ‘Paese Sviluppato’ ed è 8^ economia in Unione Europa

La Polonia è promossa ‘Paese Sviluppato’ ed è 8^ economia in Unione Europa

LONDRA – L’indice FTSE Russel, società che gestisce indici di borsa presso la Borsa di Londra e che, nello stesso tempo, analizza ampi e diversi dati macro-economici, ha ‘promosso’ la Polonia da ‘Paese in Via di Sviluppo’ a ‘Paese Sviluppato’ riferendosi specificamente al sistema di mercato e capitalista. Una prima verifica dei dati che confermano […]

‘Posted Workers’: dall’Europa dell’Est completo disaccordo

La Polonia e l'Ungheria hanno adito la Corte Europea contro gli obblighi derivanti dall'impiego dei cosiddetti 'posted workers'

‘Posted Workers’: dall’Europa dell’Est completo disaccordo

C’è un’altra grande frattura fra i Paesi dell’Est Europa e la ‘ricca’ Europa Occidentale, Francia e Germania in testa. Si tratta dei cosiddetti ‘posted workers’ ovvero lavoratori di un Paese (generalmente economicamente meno florido) che vengono mandati a lavorare temporaneamente in un Paese più ricco. Il caso tipico può essere di una azienda, esempio polacca, […]

L’economia polacca ‘tira’. Con qualche cenno di stanchezza

Il quadro d'insieme dell'economia polacca è ancora a tinte rose. Qualche crepa nella fiducia degli imprenditori e in un tasso import/export ancora sbilanciato verso l'estero.

L’economia polacca ‘tira’. Con qualche cenno di stanchezza

A che punto è l’economia polacca dopo la ‘pausa’ estiva’? Certo, non che in estate i parametri finanziari ed economici vadano in vacanza. Ma Settembre è sempre un momento per fare il punto della situazione. Da sempre, a Settembre, si ricomincia: dalla scuola in poi. Dati e statistiche Così, come sono i fondamentali economici della […]

Chi va via dalla Polonia, viene tassato

Chi va via dalla Polonia, viene tassato

Titolo preoccupante. Ma in realtà si tratta di una, cosiddetta ‘exit tax’, ovvero una possibilità data alla agenzia delle entrate polacca (Urząd Skarbowy) di tassare le attività che, per motivi di elusione fiscale, vadano fuori dal territorio polacco. Questa tassazione rientra nella decisione della direttiva europea 2016/1164 che è indirizzata a favorire che le tasse siano […]

Come stanno messi i polacchi per “debiti”? Peggio stanno i giovani

Il livello dei debiti privati, non è preoccupante in Polonia. Ed il futuro è visto con fiducia. Preoccupa invece il livello di indebitamento dei giovani, in costante crescita.

Come stanno messi i polacchi per “debiti”? Peggio stanno i giovani

  In Polonia, il debito privato, ovvero il livello di prestiti e restituzioni fatto dalla famiglie, non raggiunge livelli preoccupanti. Anzi, grazie ai dati del KRD –  Krajowy Rejestr Długów, il Registro Nazionale sul Debito, magari paragonabile alla italiana Crif – in un recente studio si è visto che il ‘sentiment’ dei polacchi rispetto la propria […]

Polonia: fame di lavoratori. E gli ukraini pensano ad andar via

Le aziende polacche hanno bisogno di lavoratori. Circa 2.000.000 di ukraini sono al lavoro in Polonia. Ma, se potessero, andrebbero in Germania. Cosa che potrebbe creare seri problemi

Polonia: fame di lavoratori. E gli ukraini pensano ad andar via

WARSAV – Il libero movimento dei lavoratori, accanto a quello delle merci, è messo sotto accusa. Non in tal modo da volerlo restringere, almeno oggi. Ma il flusso di lavoratori intra-europei comincia a diventare un argomento da tenere sotto controllo. Benchè la Polonia sia accusata di essere incline al non accettare immigrati, in realtà i […]

Disoccupazione 2018 in calo rispetto al 2017

Disoccupazione 2018 in calo rispetto al 2017

Secondo i dati di Eurostat, il tasso di disoccupazione in Polonia è al 4.4% (stabile), calcolato al mese di Marzo del 2018. Il tasso medio della UE a 28 membri è al 7,1% – stabile rispetto lo scorso mese – per cui la Polonia rimane tra le migliori Nazioni d’Europa per quanto riguarda il tasso […]

Lavoro: si vuol cambiare spesso. Ed intanto Toyota assume

Lavoro: si vuol cambiare spesso. Ed intanto Toyota assume

. La fedeltà dei polacchi al loro lavoro, non è a prova di tradimento. O almeno questo pare essere l’analisi del sito Monster Polska che si occupa di selezione del personale. Secondo quanto riporta Rzeczpospolita, il tempo medio per cui vale la pensa rimanere in un posto di lavoro è tra i 3 ed i 5 […]

1 2 3