La guerra del gas: stop a Yamal, via con Baltic Pipe

La Polonia si smarca dalla Russia (e Bielorussia): il suo gas proverrà dalla Danimarca

La guerra del gas: stop a Yamal, via con Baltic Pipe

WARSZAWA – Non può che essere una “guerra”, ovviamente non combattuta con le armi ma piuttosto con azioni ritenute strategiche e che cercano di mettere in difficoltà l’avversario. E così, dopo la frizioni per il Nord Stream 2, adesso la Polonia ha indicato che non rinnoverà il contratto di fornitura dalla Russia attraverso la conduttura […]

26 mn di € in prestito alla Polonia per costruire centrali eoliche

Con un prestito anche da parte della EBRD, la Polonia si fa strada nella ricerca di fonti di approvvigionamento di energie rinnovabile

26 mn di € in prestito alla Polonia per costruire centrali eoliche

LONDRA – Sono circa 26mln gli € che stanno per arrivare in Polonia per implementare il livello di produzione di energia eolica. Sono soldi messi a disposizione dalla EBRD, la Banca Europea degli Investimenti che ha sede a Londra. Il progetto, localizzato nella parte nord-est, a circa 100km da Varsavia, servirà a produrre 51.4megawatt di […]

Nord Stream 2: gasdotto quasi finito. La Polonia, tagliata fuori, commina mega multa a Gazprom

La Polonia si trova presa tra due fuochi.. di gas. Il NordStream2 porta la Germania a diventare un hub potente per la distribuzione del gas in Europa. Il prezzo potrebbe allora aumentare mentre la EU chiede di ridurre le emissioni di gas CO2

Nord Stream 2: gasdotto quasi finito. La Polonia, tagliata fuori, commina mega multa a Gazprom

La Polonia

Vaccino? Quasi il 45% dei polacchi non ‘vuole farlo’

Dubbi sulle dosi, test in progress; 'errori' e nuove ipotesi. Una confusione che porta anche i polacchi ad avere seri dubbi sul vaccinarsi o no.

Vaccino? Quasi il 45% dei polacchi non ‘vuole farlo’

WARSZAWA – Secondo una ricerca fatta da UCE Research e pubblicata da Gazeta Wyborcza, il 43% dei polacchi è restio a sottoporsi al vaccino anti-covid_19, ritrovato delle multinazionali del farmaco e che dovrebbe portare al blocco delle diffusione del virus ed alla fine delle politiche da Medio-Evo, unica soluzione posta in essere dai governi di […]

Le Donne ed i bimbi? Vivono meglio in Polonia che in Italia

La vita delle Donne, e dei loro Bambini, è sempre più difficile nel Mondo. Ed adesso ci si mette pure il Covid. Una classifica mondiale su questo argomento dove la Polonia, ne esce bene

Le Donne ed i bimbi? Vivono meglio in Polonia che in Italia

WARSZAWA – Il covid_19 e, forse di più, le politiche ‘copia-e-incolla’ su quelle cinesi fatte di privazioni di libertà con relativa regressione socio-economica, hanno aggravato tanti aspetti delle vita di oggi. E tra i tanti, e che magari non emergono immediatamente, è la condizione della Donna e dei bimbi nell’intero Pianeta. Una situazione difficile per […]

Polonia verso l’economia ‘green’

Il legame della Polonia col carbone come fonte energetica principale è piuttosto stretto. Immagine possa convertirsi in 'green economy' dall'oggi al domani, è irrealistico

Polonia verso l’economia ‘green’

WARSZAWA – COP 25, il meeting annuale (dal 3 al 15 dicembre scorso 2019 a Madrid) degli Stati mondiali con a tema il “cambiamento climatico”, ha detta di tutti gli analisti, non pare sia stato un successo. Nel senso che le decisioni, obbligatorie, che avrebbero dovuto imporre agli Stati dei cambiamenti di rotta nel rapporto […]

COP24 a Katowice: ma la Polonia non può mollare il carbone

A Katowice la 24 edizione di COP per parlare del futuro dei cambiamenti climatici. La riduzione dell'inquinamento è necessaria. Ma la Polonia non può fare a meno del carbone

COP24 a Katowice: ma la Polonia non può mollare il carbone

KATOWICE – E’ nella città di Katowice la riunione del COP24 (Conference of Parties) ovvero l 24^ sessione della riunione tra le delegazioni a livello di Onu, per discutere sulla situazione climatica mondiale e sui cambiamenti climatici che minacciano la Terra. A Katowice sono attesi circa 26.000 ospiti per le diverse sessioni di questo riunione […]

Cacciatori italiani accusati di far strage di anatre

Alcuni cacciatori italiani accusati di una strage 'legale' di uccelli lungo il fiume Vistola

Cacciatori italiani accusati di far strage di anatre

NOWA PASLEKA – Secondo quanto riportato dal sito “naaju.com”, alcuni cacciatori italiani sarebbero stati accusati di avere ucciso migliaia di uccelli tra anatre, oche e cormorani. I fatti sono avvenuti attorno al villaggio di Nowa Pasleka, a ridosso del fiume Vistola. La battuta di caccia era stata organizzata da un locale club di caccia, il Mewa. […]