Autore: Redakcja

WARSZAWA – Le elezioni saranno nel 2023. Ma i motori ovviamente si scaldano ben prima. E così cominciano le ‘sfide’ che nel mondo moderno, fatto di social, passano appunto per i …social. E così, l’ex premier, Donald Tusk ha fatto sapere via Twitter che lui è assolutamente disposto ad incontrare, per un dibattito, il ‘presidente”. E con “presidente” intendeva, Jarosław Kaczyński presidente del PiS, il partito oggi al governo e che ha dimostrato una ottima solidità sociale. https://twitter.com/donaldtusk/status/1600257491215929344 Trad. italiano: Sono pronto a discutere sempre e ovunque, signor Presidente. Sarò tenero e gentile, anche se non posso promettere un’amnistia. Tusk…

Read More

WARSZAWA – L’idea che la nazionale polacca che ha partecipato ai Mondiali di calcio in Qatar fosse destinataria di un bonus economico, è stata smentita dal Primo Ministro Morawiecki. In un suo intervento, il premier ha indicato come l’orgoglio debba essere nell’aver raggiunto un risultato di qualificazione. Questo va in onore della federazione calcio polacca e degli sponsor che hanno sostenuto la squadra. Un po’ di orgoglio ed onore Rispetto alle notizie riportate per cui ci sarebbe stato un bonus economico di 6.4mln di € per il team in caso di avanzamento nel torneo mondiale, Morawiecki ha detto chiaramente: “Non…

Read More

WARSZAWA – La giovane atleta bielorrusa Krystsina Tsimanouskaya ha comunicato di avere avuto la cittadinanza polacca. Lo ha comunicato lei stessa sui social. La giovane diventò un simbolo della critica contro il suo Paese di origine, la Bielorussia, quando si rifiutò di rientrare nel Paese durante le olimpiadi di Tokyo. All’atleta pare fosse stato ‘ordinato’ di rientrare in Bielorussia dopo avere lei espresso forti critiche alla federazione sportiva bielorussa. La definizione della cittadinanza polacca, ha permesso alla ragazza di partecipare già a campionati di federazione in Polonia. “Sabato scorso – ricorda ancora lei su Instagram – ho partecipato ai campionati…

Read More

WARSZAWA – Sempre la Unione Europea di marca Von der Leyen in sfida contro la Polonia. Con la minaccia, che potrebbe gravemente avversarsi, di imperdire il trasferimento di fondi del Recovery Fund alla nazione centro europea. Il tutto per la annosa questione di come la Unione Europea considera di parte l’applicazione della cosiddetta “rule of law”. Il rischio di vedersi bloccati in fondi, circa 35mld€ di fondi comunitari post-covid, è sul piatto della bilancia da mesi. Ed adesso, quasi alla scadenza dei tempi utili, trovare un accordo è necessario. Cosa che ha provato a fare il Presidente del Consiglio Morawiecki…

Read More

GDYNIA – Sono arrivate al porto di Gdynia, nel mar Baltico, le prime forniture di armi provenienti dalla Corea del Sud. Si tratta di 10 carri armati “Black Panther K2” e di 24 Thunder K9. Il tutto, scrive la AP, per un valore di circa 5.8 mld di $. Ad accogliere gli armamenti, il Presidente Andrzej Duda ed il Ministro della Difesa Mariusz Blaszczak. La Corea del Sud era stata interessata alla fornitura di questi ammodernamenti militari già la scorsa estate, in relazione alla escalation militare russo-ucraina. Ed il governo polacco ha sottolineato la velocità con cui il contratto è…

Read More

WARSZAWA – La Polonia si sta preparando ad un nuovo flusso di rifugiati dall’Ucraina. Lo riporta l’agenzia PAP citando il premier Morawiecki. La dichiarazione avviene dopo un consiglio dei ministri che ha discusso anche di tale opportunità. Con oltre 8mln di rifugiati ucraini accolti in Polonia, il Paese di è dimostrato il più attivo in tale processo di accoglienza. E l’arrivo dell’inverno con i problemi di accesso ad elettricità e riscaldamento, probabilmente aumenterà il flusso. Il che però ha creato problemi per l’eccesso così repentino di milioni di persone. Sotto pressioni sono state messe le scuole, il sistema sanitario, il…

Read More

ABSTRACTBRUXELLES/WARSZAWA – Uno stop totale ed una lettera di ‘avvertimento’ è stata inviata dal Ministro polacco del Clima ed Ambiente, signora Anna Moskwa, alla Commissione Europea, il braccio operativo delle politiche europeiste attuali.Nella lettera si fa chiaramente presente che non sarà accettato nessuno schema politico-ambientalista che tenderà a far aumentare il costo del riscaldamento delle case e delle attività.Questo perchè la Commissione vuole allargare lo “Emissions Trading Scheme”, ovvero il costo per la produzione di energia con tecnologia inquinante. Politiche e soldi per il riscaldamento. Ma poi? Secondo tale schema mentale, la riduzione dell’inquinamento e delle emissioni che si vuole…

Read More

WARSZAWA – Scoperto il primo caso di infezione da “monkeypox’, una dei virus che ha trovato spazio nei media immediatamente dopo il ‘Sars_Cov_2’, il Covid. Riporta l’agenzia PAP che una persona è stata riscontrata affetta da tale malattia ed è adesso in isolamento. Non è stato riportata la nazionalità delle persona sottoposta a cure né se si trattasse di un viaggiatore. L’Africa terra di origine di tale virus Secondo il WHO, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, terra di origine di questo virus è l’Africa con Paesi come Camerun, Congo, Costa d’Avorio e molti altri che sono portatori del virus in maniera…

Read More

DOHA – Rimandando a giornali più specializzati nel settore ‘sport’, alcune notizie sulla Nazionale polacca che sta partecipando ai Mondiali FIFA 2022 in Qatar. La prima partita è stata lo scorso mercoledi 22 novembre, contro il Messico, ed è finita 0-a-0. Un resoconto di immagini del match lo si può trovare nel sito della stessa FIFA a questo link. La sequenza degli accadimenti della partita riportati in maniera completa dal sito della FIFA (fonte: FIFA) Nella partita contro il Messico finita in pareggio, la Polonia ha avuto l’occasione del vantaggio grazie ad un rigore assegnato alla squadra di “mister” Czeslaw…

Read More

WARSZAWA – Ha cambiato sede, l’ambasciata russa a Varsavia. O meglio, ha cambiato indirizzo senza saperlo. Ciò perchè la municipalità della capitale ha deciso di cambiare il nome della via residenza dell’ambasciata. Così da via “Belwederska 49, 00-594 Warszawa, Poland”, da qualche giorno l’indirizzo è diventato via “Ofiar Rosyjskiej Agresji” che suona come via “In onore delle vittime dell’aggressione russa”. Pista ciclabile, ma nome troppo lungo. E forse irrispettoso In effetti, non si tratta di un vero e proprio cambio di nome a ul. Belwederska, ma una evidente sfida e sfregio all’ambasciata russa intitolando in tal modo l’area ciclabile e pedonale…

Read More