Sorpresa sotto l’Albero di Natale: la pillola anticovid

Se il vaccino vi fa paura, perchè non provare una pillola? Potrebbe essere possibile tra poco?

WARSZAWA/MIAMI – Potrà essere disponibile già a dicembre il farmaco dal nome commerciale Molnupiravir (mai un nome semplice!) che sarebbe praticamente la prima pillola anti-covid.

A comunicarlo alla stampa è stato Wojciech Andrusiewicz, portavoce del Ministero della Sanità, secondo cui si attende il via della Agenzia Europea per il Farmaco per poi passare all’acquisto.

Proprio per fare scorte, pare poi che la Polonia si sia messa in diretto contatto con l’azienda produttrice.

Già autorizzato nel Regno Unito, secondo la casa produttrice, la Merck, tale pillola riduce del 50% il rischio di ospedalizzazione e morte per cause legate al Covid_19.

Da ’emergenza’ a ‘normale, né passa di tempo

La procedura potrebbe essere più lunga, però. La stessa Merck ha detto che dopo i test positivi, sottoporrà la domanda di commercializzazione come farmaco EUA (Emergency Use Authorisation) alla FDA americana. Cioè chiederà di poter usare questo farmaco pur se non è del tutto completamente testato.

E’ in pratica la stessa procedura seguita da Pfizer e la altre società produttrici dei vaccini anti-covid nella fase inziale del lancio dei propri farmaci.

Una tale autorizzazione, però, potrebbe escludere un uso massiccio della pillola. Generalmente forzare ad una pratica medica ‘sperimentale’, potrebbe addirittura inglobare un delitto contro i ‘diritti fondamentali della persona’.

Ove invece i farmaco fosse più liberamente prescrivibile, indicano le analisi, questo potrebbe diminuire di molto l’incidenza dei ricoveri che, essi stessi, richiedono costose terapie. Oltre che essere ‘meno invasivo’ del vaccino e forse più agevole da somministrare.

Secondo la Merck, per il 2021 si aspetta di produrre 10mln di dosi ed aumentare nel 2022.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.