Videocamere sulle uniformi della Polizia nazionale

WARSAW – Gli agenti della Policja cominceranno già a Novembre, la prima sperimentazione sull’uso di microcamere sulle uniformi e durante il servizio. Ad annuncialo è stato Mariusz Błaszczak, capo del dipartimento del ministero dell’Interno.

‘Si tratta di una soluzione che riguarderà la la polizia stradale e le pattuglie di pronto intervento. Il test servirà a verificare le implicazioni sulla diritto alla riservatezza, sia per gli agenti che per la popolazione‘. ha confermato il capo dipartimento in una intervista radio a Radiu Białystok.

L’utilizzo delle microcamere sarà utilizzata, come in tutto il mondo, sia per verificare le attività operative degli agenti, sia per essere utilizzate, a loro protezione, nel caso di accuse ingiuste.

Polemiche pro e contro

In ambito politico, non tutti sono d’accordo. Potrebbe sembrare che l’opposizione possa venire dai partiti di sinistra, magari per un eccesso di difesa della privacy. Ed invece l’eccesso di difesa viene dal PiS, il partito al Governo, che ha indicato come l’uso delle cam sia quasi trattare i poliziotti come “potenziali truffatori, persone incompetenti‘.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.