Aumento del salario minimo nazionale

Il livello dei salari in Europa

WARSAW – Nel 2017, il salario minimo nazionale in Polonia è rimasto fisso a 453,5 €/mese, vale a dire 5.442 euro all’anno, tenendo conto di 12 pagamenti all’anno.

Se consideriamo lo stipendio minimo in złoty polacchi, lo stipendio mensile è intorno ai 2.000 zl/mese che indica quindi come il salario minimo nazionale sia stato aumentato di circa 150 zloty (circa 35€) al mese rispetto al precedente anno, ovvero circa l’8,10%.

Questo aumento è maggiore del CPI del 2016, pari allo 0,7%, per cui i salari hanno acquisito potenza d’acquisto nell’ultimo anno.

Polonia al 32° posto

Secondo la classifica sul “salario minimo nazionale”, la Polonia è al 32 ° posto, quindi tra i paesi con il minimo stipendio minimo del 97 della lista.

Il Salario Minimo Nazionale (NMW) di un paese è l’importo minimo (stipendio più basso) all’ora, al giorno o al mese che i datori di lavoro possono legittimamente pagare ai lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.